L'atleta Freestyler Simon Dumont si unisce al Team HEAD
November 9th, 2011

Fantasia, coraggio e unicità, ecco le caratteristiche principali del freeskier Simon Dumont, un atleta che conquista record in qualsiasi gara o contest a cui partecipi. Non c'è alcun sciatore di half pipe che si spinga oltre come Simon.

La superstar americana di Bethel nel Main, ha firmato un accordo che lo legherà ad HEAD per i prossimi 3 anni. Si uniscono così lo straordinario talento del giovane 25ennne alla tecnicità, innovazione e performance dei prodotti HEAD.

Simon entra a far parte di un gruppo di atleti dalla personalità eccentrica ma unica, ogni atleta del Team HEAD, sia esso un racer o un freestyler, ha la sua particolarità. Infatti, i nostri Ribelli sono personaggi e atleti, allo stesso tempo. Simon quindi si affianca a personaggi come Lindsey Vonn, Bode Miller, Ted “Shred” Ligety,Aksel Lund Svindal, Didier Cuche,Maria Höfl-Riesch, Anja Pärson e Lizz Görgl.

"Siamo molto contenti di dare il benvenuto a Simon nel nostro Team di Ribelli. Simon é considerato a livello mondiale uno degli atleti più creativi e fantasiosi, oltre che ad essere un rispettato freestyler. Queste sono caratteristiche che ben calzano col nostro concetto di leader nel mondo dello sci a 360°. Il personaggio, atleta, uomo Dumont é al 100% un ragazzo che rispecchia HEAD." Ha dichiarato Johan Eliasch, CEO del gruppo HEAD.

"Sono molto carico ed entusiasta di entrare a far parte del team HEAD e di sciare con prodotti HEAD" ha detto Simon. "Non nascondo di aver testato altri marchi, ma HEAD realizza l'attrezzatura migliore e sembra che i suoi atleti ogni anno vincano sempre di più. Ho capito subito di far parte di un team vincente."

La carriera di Simon in breve.

Simon è nato con attitudine, atteggiamento e carattere. Il giovane temerario ha infatti fatto il suo esordio a 14 anni ai Winter X Game. In questa occasione ha dimostrato ai veterani di aver tutto il diritto di gareggiare con loro e di essere riconosciuto come una vera forza.

Nel suo primo anno di gare ha vinto il "Whistler Invitational Super Hit" e si é posizionato 4^ agli U.S. Open. Nel 2004 ha dominato gli X Games, conquistando l'Oro e nello stesso istante guadagnandosi il titolo di miglior rider di Pipe al Mondo, riconfermandosi nel 2005 campione.

Nel 2007 Dumont ha rivendicato il titolo di re della montagna quando si é guadagnato il 1° posto in tre competizioni su quattro del "Honda Ski Tour", diventando così campione mondiale.

Anche il 2008 é stato un altro anno importante per Simon, non solo perché ha conquistato la medaglia d'argento nel Superpipe ai Winter X Games, ma anche perché ha scritto una parte di storia mondiale di questa disciplina per aver stabilito il record del mondo in altezza di un quarter-pipe, librandosi in aria per ben oltre 10 metri battendo il record precedente di ben oltre mezzo metro di differenza.

Nel 2009 Dumont é stato incoronato Freeskiing’s Overall World Champion, conquistando il primo e secondo posto al NBC’s Winter Dew Tour.

Nel Maggio 2011 ha battuto un altro record, cambiando ancora una volta il mondo del freestyle, è stato il primo ad aver sciato senza cadere in un cubed half-pipe (sezioni di half-pipe staccate l'una dall'altra). Dumont é il perfetto esponente della new-school, dopo aver più vittorie e titoli di qualsiasi altro sciatore di halpipe al mondo. Le sue abilità l'hanno catapultato nel mondo dei film sportivi come “Forward,” “Ready Fire Aim,” “High Five,” “Push,” “Seven Sunny Days, “Revolver” e“Grand Bizarre”.

Quando non scia o partecipa a film, o non lavora per i suoi eventi come Dumont Cup, Simon lavora alla sua linea di guanti, la Empire Attire, realizzata “Dagli Atleti, per gli atleti" usati dai migliori sciatori al mondo.

Simon é sicuramente uno sciatore straordinario oltre che essere un personaggio ed un individuo unico nel suo genere.

Dumont ha nel suo medagliere ben 8 medaglie X Games e ora con gli scarponi HEAD Raptor Project e gli sci HEAD GP 84, ha intenzione di continuare la sua collezione.

L'intervista a Simon può essere vista su: http://www.youtube.com/headski