La Vonn si aggiudica la sua vittoria numero 57 in Coppa del Mondo
December 8th, 2012

Lindsey Vonn si avvicina ad un altro record, vincendo il suo secondo Super G della stagione a St Moritz. Questa é stata una gara aggressiva e coraggiosa della Ribelle di Coppa del mondo HEAD: questo risultato significa molto per Lindsey come dimostrato all’arrivo, con quel “ruggito” liberatorio e quel pugno stretto, insomma é tornata per vincere il titolo più prestigioso: “Questo è quello a cui facevo riferimento” ha commentato alla fine. Tina Maze ha ottenuto un altro podio e l’altra Ribelle Americana HEAD, Julia Mancuso è arrivata terza.
St. Moritz è una pista dura per gli atleti, le condizioni climatiche qui giocano un ruolo più che mai fondamentale: il sole ha illuminato la gara di Lindsey e grande visibilità significa che gli atleti si sentono più sicuri nelle discipline veloci.

Con Tina Maze al primo posto nella classifica provvisoria, la Vonn é scesa col pettorale numero 21, ed è stata in grado di bandire la frustrazione ottenuta nell’uscita nella gara della Super Combinata , nella sezione dello slalom. L’allenatore della Maze è stato colui che ha delineato il tracciato, ma questo non ha messo in difficoltà Lindsey che ha spinto sul suo acceleratore. “ Non ho sciato in modo totalmente pulito”, Ha commentato la Vonn, ma è stata aggressiva e ha lasciato andare gli sci.
“I Records sono ciò che mi danno carica e inspirazione, ora voglio rimanere concentrata ed affrontare le gare giorno per giorno” Ha sempre dichiarato l’americana.
Con questa gara molto combattuta, Julia Mancuso si è sentita molto soddisfatta di tornare sul podio anche se al terzo posto. “ Al momento mi sto divertendo molto nelle gare di Super G, un altro podio é buono ma devo lavorare sul motivo per cui Lindsey è un pochino più veloce” ha dichiarato la Mancuso dopo la gara.

Maria Hoefl-Riesch è la terza atleta HEAD nelle prime cinque, anche se é rimasta molto delusa degli aspetti più tecnici della sua prestazione, posizionandosi poi al quinto posto.
Questa vittoria posiziona la Vonn al terzo posto dietro a Maria Hoefl-Riesch, nella classifica provvisoria, per la conquista del Titolo Generale di Coppa del Mondo.

Risultati:
1. Lindsey Vonn (USA) HEAD
2. Tina Maze (SLO)
3. Julia Mancuso (USA) HEAD
5. Maria Hoefl-Riesch (GER) HEAD
18. Lizzi Goergl (AUT) HEAD
21. Margret Altacher (AUT) HEAD