Ligety - ORO in Super Combinata
February 11th, 2013

Ligety agguanta l'oro nella Super Combinata

HEAD World Cup Rebel Ted Ligety ha realizzato la prestazione della vita sia nella manche di Discesa Libera che in un entusiastamante e preciso Slalom speciale, le due prove della Super COmbinata. Ligety, in buona compagnia alla partenza della seconda manche con Aksel Lund Svindal secondo dopo la prestazione della discesa libera, e Matthias Mayer in settima, giusto alle spalle di Ligety, era distaccato dalla testa della classifica provvisoria di solo 0.72.

Dopo la discesa libera, Ligety ha affermato: “Ho ottenuto una buona posizione, avrei voluto ottenre un maggior distacco da Ivica e Benni, ma sento di essere in una posizione in cui posso sfidare anche gli slalomisti.” Mentre Kostelic si portava in testa alla classifica quando Ligety è sceso, Raich aveva appena inforcato e quindi fuori dalla sfida.

“Sapevo che dovevo essere in una buna posizioe dopo la discesa. Ero consapevole che i discesisti avrebbero sciato con più attenzione. Ho sciato concentrato, guardando avanti e cercando di controllare ogni singolo movimento. Sono ormai nove anni che scio in Coppa del Mondo e so dove mettere maggior pressione,” ha spiegato Ligety dopo la prestazione nello slalom.

Con ancora 5 atleti che avrebbero dovuto scendere nello slalom, tra i quali Aksel Lund Svindal, il risultato non era ancora certo. Con un distacco di ben un secondo, Ligety era comunque in a buona posizione per poter sperare. Adrian Theaux e Christof Innerhofer hanno entrambe sciat ocon la pressione che Ligety aveva creato dopo la sua gara e dopo l'inforcata di Svidal.

Baumann ha sciato almeglio ma dopo aver passato il traguardo si trovava in terza posizione, Ligety si aggiudicava la sua seconda medaglia d'oro a questi Mondiali e ha la possibilità di eguagliare Jean Claude Killy che nel 1968 tha vinto tre ori negli stessi Mondiali.

Ligety non crede di essere favorito nello Slalom Gigante solo perché ha vinto queste due medaglie d'oro: “Non perché si vince si ha un vantaggio sugli altri atleti.” Ha affermato Ted.


Risultati:
GOLD: Ted Ligety (USA) HEAD
Silver: Ivica Kostelic (CRO)
Bronze: Romed Baumann (AUT)
10th Matthias Mayer (AUT) HEAD