Hoefl-Riesch vince l'Oro nella Super Combinata Olimpica, Julia Mancuso il Bronzo
February 10th, 2014

Maria Hoefl-Riesch ha usato tutta la sua esperienza per difendere l'Oro olimpico già da lei conquistato a Vancouver 2010 nella Super Combinata di Sochi 2014. L'argento l'ha vinto Niiki Hosp mentre Julia Mancuso ha conquistato il bronzo dopo l'argento di Vancouver.

Mancuso ha realizzato una fantastica prestazione nella sessione di discesa libera prendendo il comando della classifica prima della prova di Slalom. Come Matthias Mayer nella Discesa Libera Maschilel, rimanere rilassata nella prova di discesa é stata la chiave del successo per Julia Mancuso.
Partita con il pettorale numero 22,l'ultima tra le favorite, la Mancuso ha rivelato il segreto della sua ottima prestazione: “Ero carica di energia al cancelletto di partenza e la neve era leggermente più morbida, ho trovato più facile sciare con il mio stile. Avere un girono di riposo é stato importante per ricaricarmi e dare tutto in queste prove di oggi. La prima gara delle Olimpiadi ero così elettrizzata e cos' concentrata sull'essere il più aerodinamica possibile da ottenere un fantastico risultato per me.”

Il risultato nella prova di DIscesa Libera era un distacco di 0.47 su Lara Gut con a seguire Tina Maze, Anna Fenninger e Maria Hoefl-Riesch.

Maria Hoefl-Riesch nella prova di Slalom si é messa subito alla caccia del tempo di Niki Hosp. Dopo aver tagliato il traguardo la Hoefl-Riesch ha sperato vivamente di vedere la luce verde come lei stessa ha ammesso: “speravo in quella lucina verde dopo aver superato la linea del traguardo perché che le altre atlete che dovevano ancora partire non erano così performanti nello Slalom fatta eccezione per Tina Maze."

Ed é stata luce verde.

Dopo la Maze, sono scese la Gut ed infine la Mancuso che non hanno dato grosse preoccupazioni alla Hoefl-Riesch

“(IAlla partenza dello slalom), ho pensato solamente a stare calma e di sciare col cuore,” ha affermato la Mancuso. “E' stata una prova dura. un tracciato molto difficile e ho cercato di dare il mio meglio in questa disciplina. Ho avuto momenti in cui ho pensato ‘Non sto facendo abbastanza.’ Ma ho continuato a lottare e dove lasciar andare gli sci e alla fine con mia sorpresa sono riuscita a conquistare una medaglia.”

L'espressione del volto di Maria Hoefl-Riesch ha lasciato intravedere la sua emozione come se vincesse la medaglia olimpica per la prima volta, invece era il suo quarto Oro olimpico.

Resultati
Campione olimpico: Maria Hoefl-Riesch (GER)
Argento : Niki Hosp (AUT)
Bronzo : Julia Mancuso (USA)
8. Anna Fenninger (AUT)