Fenninger seconda medaglia, un argento in Slalom Gigante
February 18th, 2014

Anna Fenninger ha messo tutta se stessa nella seconda manche dedi questa gara aggiudicandosi un argento che va ad aggiungersi all'Oro vinto nel Super G. La Fenninger ha cercato di risalire dalla quarta posizione ottenuta nella prima manche sfiorando di poco l'oro. ILe condizioni atmosferiche hanno avuto un ruolo determinate in questa gara: neve pesante ha costretto l'organizzazione a ritardare la seconda manche prima che la pioggia potesse rovinare tutta la pista. Tina Maze si é aggiudicata l'Oro e Viktoria Rebensburg il bronzo.

“Sono rimasta veramente colpita dalla mia seconda manche,” ha affermato. ”Se qualcuno mi avesse detto, vai e vincerai due medaglie, gli avrei risposto, Sarebbe meraviglioso!’. Dopo la prima run sapevo di dover prendere molti rischi e così ho fatto. ”

La Fenninger ha un atteggiamento molto positivo verso queste Olimpiadi in contrasto con quello che é stata la sua esperienza nel 2010.

Maria Hoefl-Riesch invece é uscita dalla gara, le sue condizioni di salute non erano delle migliori. Julia Mancuso ha terminato i suoi Giochi Olimpici 2014 ammettendo di essersi divertita molto: "Arrivando da una stagione non molto positiva, è come vedere lae cose da una differente prospettiva. Quando sono arrivata a queste Olimpiadi il mio obiettivo era quello di ottenere almeno una medaglia. E così è stato. Ora voglio mettere tutta questa positività nelle competizioni veloci della World Cup”. Ha dichiarato julia Mancuso.

Resultati:
Gold : Tina Maze (SLO)
Silver : Anna Fenninger (AUT)
Bronze : Viktoria Rebensburg (GER)
11. Lizz Goergl (AUT)
14. Anne Sophie Barthet (FRA)
18. Kajsa Kling (SWE)