Swenn-Larsson si unisce alla lista delle atlete salite sul podio. list of podium winners
March 8th, 2014

Anna Swenn-Larsson vince il suo primo podio di Coppa del Mondo piazzandosi al terzo posto nello Slalom di Are. Questo è stato l'ottavo risultato in Coppa del Mondo nei primi dieci per la HEAD World Cup Rebel, ma il primo podio in carriera in Coppa del MOndo. Mikaela Shiffrin ha vinto la gara aggiudicandosi anche il Titolo di specialità e Maria Pietilae-Holmner seconda.

Questa è stata la gara dalle mille variabili: molte atlete hanno dovuto combattere contro la nebbia mentre nella seconda manche si é aperto ed è uscito un raggio di sole per le ultime atlete a scendere. Swenn-Larsson era quinta nella prima manche, davanti a Maria Hoefl-Riesch, e la Svedese ha usato la sua testa per attaccare sapendo che se avesse messo pressione sulle ultime atlete, avrebbe potuto ottenre un gran risultato. Nello slalom ci sono margini ridotti e realizzando una seconda manche molto veloce, la Swenn-Larsson ha messo molta pressione.

Dopo la gara, Swenn-Larsson era molto felice: “non so cosa dire, è pazzesco. Si,si , si! ... è tutto così vero! sono senza parole.” Swenn Larsson ha poi aggiunto: “C'è sempre tanta emozione , alla partenza ho solo pensato che avrei dovuto correre al mio meglio. Ho fatto tutto quello che ho potuto, e ho ottenuto il terzo posto." ha affermato la Swenn-Larsson.

C'è stata molta emozione per la Swenn-Larsson quando al traguardo ha incontrato la sua famiglia: “E' stato divertente gareggiare e sapere che la mia famiglia era qui a sostenermi. Sono venuti tre volte in Austria e per tre volte sono uscita. Ti fa sentire meglio saperli vicini e poi riuscire a conquistare questo fantastico obiettivo.”

Dopo aver perso la leadership della classifica Generale a favore dell'altra HEAD World Cup Rebel, Anna Fenninger, Maria Hoefl-Riesch ha fatto esattamente ciò che doveva fare: guadagnare punti. Tutta l'esperienza della tedesca è entrata in gioco proprio in questa gara conservando il settimo posto nella gara e riconquistando la leadership con un distacco di 29 punti nei confronti della Austriaca. Ora mancano solo 4 gare al termine della stagione. una per disciplina.

Resultati:
1. Mikaela Shiffrin (USA)
2. Maria Pietilae-Holmner (SWE)
3. Anna Swenn-Larsson (SWE) HEAD
7. Maria Hoefl-Riesch (GER) HEAD
15. Denise Feierabend (SUI) HEAD
18. Magdelena Fjaellstroem (SWE) HEAD

NMcQ