La piscina comunale di Rapallo si tinge d'azzurro

January 16th, 2013

Tra le convocate dal tecnico federale Paolo Zizza, tante giovanissime che militano nelle squadre liguri.
Ben sette sono le atlete tesserate per la Rapallo Pallanuoto: Giulia Bacigalupo (classe 1998), Laura Cò ('96), Arianna Gragnolati ('96), Martina Antonucci ('96), Silvia Avegno ('97), Federica Valentino ('96) e Rebecca Fiore ('96). Gragnolati vanta la recente esperienza ai Mondiali giovanili in Australia proprio con la Nazionale classe 1996.
Folta anche la rappresentanza della Rari Nantes Bogliasco, con Anahi Giussani (portiere), Francesca Trucco, Rosa Rogondino, Giulia Millo, Agnese Cocchiere e Virginia Mariani.
Quattro, le giocatrici convocate della Mediterranea Imperia: Sara Amoretti, Jamila Tedesco, il portiere Sara Sowe e Michelle Roggero.
Dal Sori arrivano Eliana Bozzolo e Francesca Calvauna, dalla Locatelli di Genova ecco Marta Valsecchi. Chiude la lista delle liguri Camilla Ferrari del Lerici.
Sul taccuino del tecnico federale, anche i nominativi di sette atlete che militano in società toscane: Ginevra Rontani, Camilla Andreina e Francesca Feroce (Florentia), Alessia Agostino (Castel Fiorentino), Angelica Ginobili, Sara Roccabianca e Manuela Albiani (Prato).
Chiudono l'elenco le atlete delle società lombarde: Alice Giraldo, Ginevra Frassinelli, Roberta Motta e Maddalena Fisco (Como), Valentina Cenacchi (Varese) e Clara Bignotti (Canottieri Milano).

Al seguito delle giovani atlete liguri sarà presente Andrea Roccarino, responsabile della rappresentativa ligure femminile: “Questo è il primo raduno per il Nord Ovest, a cui sarà presente il selezionatore nazionale Paolo Zizza – spiega – Le atlete presenti sono prevalentemente liguri, il livello complessivo è discretamente buono. Certo, c'è discrepanza tra alcune individualità di Rapallo e Bogliasco, già molto avanti, e le altre, che devono ancora crescere. Ma questo è del tutto normale”.

“Il collegiale giovanile riservato a Liguria, Toscana e Lombardia è sicuramente una circostanza interessante, anche perché si terrà a Rapallo – commenta il tecnico della Rapallo Pallanuoto, Mario Sinatra – Per le sette ragazzine della nostra squadra convocate sarà sicuramente un bel test”.


In settimana sono state diramate anche le convocazioni da parte del commissario tecnico della Nazionale senior Fabio Conti per un mini raduno al centro federale di Ostia: prima tappa di preparazione prima di iniziare l'avventura della World League 2013. Nell'elenco, anche tre atlete della Rapallo Pallanuoto: il capitano Teresa Frassinetti, Aleksandra Cotti ed Elisa Queirolo, da tempo inserite nel circuito azzurro. Il Setterosa si ritroverà nella città laziale domenica 20 gennaio; martedì 22, partenza per Amsterdam e trasferimento ad Alphen aan den Rijn, dove le Azzurre esordiranno nel match con l’Olanda (mercoledì 23, fischio d'inizio alle 21). Giovedì il rientro in Italia, a Catania, dove sabato 26 (alle 19.30) incontreranno la Russia.

“Il ct Conti ha effettuato qualche cambiamento rispetto alle ultime convocazioni – sottolinea ancora Mario Sinatra – Sono contento per le nostre tre ragazze chiamate in azzurro e spero che, in questa fase di sperimentazioni, la porta del Setterosa sia aperta anche ad altre atlete della Rapallo Pallanuoto”


Close