Ottimi risultati ai Campionati invernali Master in Francia

March 11th, 2013

Settant'anni e non sentirli. Al punto di entrare nel palmarès del nuoto nazionale andando a stabilire un record italiano ai Campionati Invernali Master, che si sono svolti questo fine settimana in Francia. Fautore dell'impresa d'oltralpe è Salvatore Deiana, classe 1943, originario di Portoscuso (in provincia di Cagliari), ma residente nel Tigullio, a Santa Margherita, da quasi 50 anni. Sposato, due figli (uno dei quali vive a Parigi), è carabiniere sommozzatore in congedo. Pur non avendo mai praticato nuoto a livello agonistico, una decina di anni fa si è avvicinato ai master di Rapallo per prendere parte alle gare in mare, ma subito la sua predisposizione naturale e il talento innato lo hanno visto cimentarsi con ottimi risultati anche nell’acqua clorata.

Venerdì 8 marzo, nella piscina di Chartres, l'atleta della Rapallo Nuoto è salito sul primo gradino del podio andando a vincere gli 800 stile libero nella categoria Master 70, stabilendo il nuovo primato italiano sulla distanza in vasca corta con il tempo di 11’57’’83.

Un risultato straordinario appreso con gioia e soddisfazione da tutta la società: “Salvatore è un talento naturale, ha una capacità di scivolamento e un’acquaticità fuori dal comune, che gli hanno fatto raggiungere i vertici della sua categoria sia nelle gare in mare che in piscina, culminate lo scorso anno con una medaglia di bronzo ai mondiali Master di Riccione sulla distanza 3000 metri in acque libere nella categoria M65 – commenta il dirigente della Rapallo Nuoto Enrico Tacchini - E' una persona speciale, un vero campione di semplicità, umiltà, disponibilità, con una passione incredibile per questo sport. Un vero esempio per tutti noi della Rapallo Nuoto, nuotare assieme a lui è un onore”.


Close