Pallanuoto Serie B maschile: Arenzano – Rapallo Nuoto: 9 – 14

April 29th, 2013

Buona prestazione del Rapallo Nuoto che approfitta del passo falso della Crocera in trasferta a Novara per conquistare nuovamente il primo posto in solitaria nella classifica del girone 1 del campionato di B maschile.

Soddisfatto il tecnico, Diego Casagrande: “Partita molto bella,intensa fino alla fine. D’altronde la posta era alta: il primato nel girone. La squadra è partita bene, con le parate e le belle conclusioni dei fratelli Agostani, se il match è rimasto in equilibrio per tre tempi . Ottima la prestazione del giovane portiere del Rapallo Tanganelli, che sostituiva l’infortunato Criscuolo: infatti, l’episodio chiave della partita è proprio la parata di un rigore che ha impedito all’Arenzano di finire in vantaggio il terzo tempo”.
Nell’ultimo quarto, tre reti di fila in apertura del tempo da parte del Rapallo hanno poi creato un break che l’Arenzano non è più riuscito a colmare, permettendo ai gialloblu di portare a casa i tra punti.

“Vittoria meritata e ottima risposta, da parte del Rapallo, alla sconfitta patita sabato scorso” chiude Casagrande.

Prossimo impegno sabato prossimo, nella piscina comunale di Lavagna (inizio ore 16): di fronte il Novara, capace di sconfiggere la capolista Crocera. Partita che quindi si prospetta fina da ora interessante e impegnativa per i ragazzi del Rapallo, decisi a confermarsi al vertice della classifica.

Arenzano: Agostini F., Piccardo 1, Brondi 1, Agostini A. 2, Mezzasalma, Giardina, Damonte, Sargiano 1, Durante, Siri A. (82), Tondina, Manzone 3, Boggiano 1. All. Caltabiano.

Rapallo Nuoto: Tanganelli, Castagnola 3, Presti 2, Licata 1, Uda. 1, Anesini, De Pasquale 1, Casagrande, Criscuolo, Bonomo, Pineider, Ottonello 3, Caliogna 3. All. Casagrande.

Arbitro: Ferraioli.
Parziali: 1-2; 3-2; 4-5; 1-5


Close