NO.1VAK IN VETTA AL MONDO IN AUSTRALIA

January 29th, 2012

Il ribelle del TENNIS HEAD Novak Djokovic ha reclamato la sua tripletta di titoli agli Australian Open sconfiggendo Rafael Nadal 5-7, 6-4, 6-2, 6-7 (5-7), 7-5 e vincendo così il quinto trofeo Grand Slam della sua carriera. Il Serbo, giocando con la sua YouTek IG Speed MP, ha vinto la più lunga finale nella storia del Grand Slam durata ben 5 ore e 53 minuti. Il ventiquattrenne asso HEAD ha battuto Nadal per la settima finale consecutiva e continua a restare in vetta alla classifica dei migliori giocatori di tennis del Mondo. La vittoria di Djokovic è la quarta nei suoi ultimi cinque Grande Slam.

Dopo quattro ore di gioco ed un piccolo ritardo dovuto alla pioggia il match epico è giunto al quinto set che è stato quello decisivo. Djokovic, pur sotto di un break, ha rimontato prima portandosi sul punteggio di 3-4, per poi tornare in vantaggio per 6-5 prima di chiudere l'incontro al primo match point con un diritto vincente terminando così una finale storica.

" Stanotte io e Rafa abbiamo fatto storia" ha dichiarato Djokovic che, dopo l'emozionante trionfo, si è strappato la maglietta ed ha sfilato intorno al campo battendo il pugno sul cuore. " Sfortunatamente non ci possono essere due vincitori. Sono certo però che giocheremo insieme molte altre finali.” Novak ha poi continuato “ il mio team è stato fantastico supportandomi nella vita sia professionale che privata. Senza di loro questa vittoria non sarebbe stata possibile. Il tifo era tale che in certi momenti non sembrava di essere su un campo da tennis. E' un piacere giocare qui."

Nel frattempo il desiderio di Maria Sharapova di guadagnarsi il quarto titolo della carriera in un Grande Slam si è infranto su Victoria Azarenka che si è aggiudicata la finale donne con un punteggio di 6-3, 6-0. La Sharapova, che ha giocato con la sua YouTek IG Instinct MP, sperava di poter replicare il titolo vinto nel 2008 ma si è invece imbattuta in una Azarenka in formissima, la quale ha raggiunto per la prima volta il 1° posto nella classifica WTA.

"Congratulazioni a Victoria," ha detto la Sharapova. " è stato un onore giocare con lei. In ogni sport si hanno giorni belli e giorni brutti..oggi non è stata la mia giornata!". L' Australian Open è stato il primo evento della stagione dopo il recupero dall'infortunio alla caviglia.

Nei doppi femminili, la giocatrice Svetlana Kuznetsova con la sua HEAD YouTek IG Extreme, in coppia con la Russa Vera Zvonareva ha vinto sulle italiane Sara Errani e Roberta Vinci, altra giocatrice HEAD , per 5-7, 6-4, 6-3. Per la Kuznetsova è stata la seconda vittoria nel doppio degli Australian Open dopo il successo a Melbourne nel 2005 in coppia con Alicia Molik.

Il ribelle HEAD Australiano Luke Saville, ha vinto invece il suo secondo titolo Junior Grande Slam dopo Wimbledon la scorsa estate. Il giovanissimo ha battuto il Canadese Filip Peliwo 6-3, 5-7, 6-4. " E' bello uno slam in casa”, ha dichiarato il vincitore . " Credo di essere al momento il miglior giocatore junior del Mondo nei ranking. Ma non sono preoccupato per le aspettative e la pressione, sono riuscito a gestirle al meglio.“


Close