Primo titolo per la giocatrice HEAD Peng Shuai

July 27th, 2014

NanChang/Cina – 28 luglio 2014:

La Ribelle HEAD Rebel Peng Shuai ha ottenuto il primo titolo della sua carriera vincendo il torneo NanChang contro la compatriota Liu Fangzhou, 6-2, 3-6, 6-3. La WTA allarga i propri confini in una delle regioni più in crescita al mondo per lo sport.

La Peng, cha iniziato la stagione alla 50esima posizione della classifica mondiale, gioca con la racchetta HEAD IG Extreme.
La 28enne cinese non ha mostrato alcuna pietà contro l'adolescente, dimostrando le sue ottime qualità al Zhonghong Jiangxi International Women's Open. La 18enne, 422 della classifica mondiale, ha combattuto duramente e per due ore prima di arrendersi alla Ribelle HEAD, che le ha inflitto ben 10 aces e quattro break.

"Sono davvero felice di aver vinto il mio primo titolo WTA", ha commentato la Peng. "Molte persone sono rimaste a tifare per me fino alla fine e li ringrazio davvero per la passione che mi hanno trasmesso oggi. Penso che sia stata una grande settimana per il tennis cinese e spero che questo possa stimolare le persone ad avvicinarsi a questo sport".

Il tennista HEAD, Pablo Cuevas, ha ottenuto il suo secondo titolo ATP in ben tre settimane, ad Umago, in Croazia. L'Uruguaiano, che gioca con la HEAD Graphene Radical ha sconfitto in semifinale la testa di seria N.1 Fabio Fognini e in finale, Tommy Robredo (No. 2), in ben 90 minuti, con il punteggio di 6-3, 6-4. "Sono veramente felice", ha commentato Cuevas "perché non avrei mai pensato di poter vincere due tornei di fila!". Il giocatore HEAD vince così la sua 13esima partita.

Altri giocatori HEAD hanno raggiunto le semifinali in altri tornei ATP come Marin Cilic, che ha combattuto duramente prima di arrendersi a Tommy Robredo, 6-7(10), 3-6. Insieme al tedesco Andre Begemann, Haase ha invece vinto il titolo di doppio, 6-3, 6-4, contro la coppia formata da Rameez Junaid e Michal Mertinak.


Close