XTERRA va alle Hawaii con Rui Dolores

La nostra intervista con l'atleta Rui Dolores prima della finale del Campionato del Mondo!

Abbiamo intervistato Rui Dolores, fuoriclasse della competizione XTERRA poco prima della finale del Campionato del Mondo!

Il 27 Ottobre dall’isola di Maui nelle Hawaii, si apre l’ultimo capitolo della Stagione XTERRA 2019.

HEAD Swimming è stata sponsor dell’XTERRA Garda Lake a Toscolano Maderno, nel mese di Maggio, e lì abbiamo avuto modo d’incontrare il fortissimo atleta Portoghese e vederlo in azione su un percorso davvero avvincente, le condizioni climatiche e le pendenze del terreno nella sezione mountain bike  rendono il capo gara molto tecnico.

Vorremmo chiedere a Rui qual è il suo rapporto d’amore col circuito Xterra e la sua relazione con HEAD Swimming.

Che cosa rappresenta per te XTERRA?

Rui - XTERRA per me è la perfetta combinazione tra sport molto diversi, mi da la possibilità di confrontarmi con I miei limiti, di scoprire posti nel mondo con paesaggi stupendi e incontrare persone con cui condividere le stesse passioni. Ciascuna competizione quindi è diversa ed unica. In Hawaii, in particolare le condizioni dell’ambiente, sia delle correnti marine che il vento e le alte temperature fuori dall’acqua, unite alla preparazione dei partecipanti, richiedono uno sforzo fisico e mentale ad altissimi livelli.

Qual è la tua sezione di gara preferita, se ne hai una? Nuoto, bike off-road o trail running?

Rui - La chiave del Triathlon Off-Road è cercare un perfetto equilibrio tra le tre discipline, quella che rappresenta meglio il mio spirito, sia nell’allenamento che nella scoperta del percorso è la bicicletta, che mi permette di entrare in contatto totale con la mia natura!

Com’è iniziata la tua amicizia con HEAD Swimming?

Rui - Questa amicizia inizia da una curiosità! Con Hugo Baluga abbiamo scoperto il SWIMRUN e mentre cercavamo in internet informazioni su questo nuovo sport in Portogallo e gare sullo stile di Otillo, vicine a casa, abbiamo conosciuto Bruno Safara. Bruno organizza Swimrun Portugal e ci ha parlato di HEAD Swimming, ci ha fatto provare un po’ di mute, sia per il swimrun che per il triathlon. Per Xterra la mia scelta è la Black Marlin, per la sua flessibilità combinata a un perfetto supporto nella galleggiabilità, mi fa sentire a mio agio nella prima sezione di nuoto della gara.

Come si è rivelato questo 2019 con XTERRA e HEAD Swimming?

Rui - Nel  2019 ho partecipato a 10 gare:

Cipro – qualificandomi 9º

Malta - 1º

Italia - Garda - 4º

Portogallo - 1º

Danimarca - 4º

Francia - 5º

Italia - Scanno - 5°

Germania - 9º

Repubblica Ceca - 24º

Lussemburgo - 4º

Rui - Sono molto contento perché mi sono qualificator 4° al XTERRA European Tour 2019

Rispetto alle performance dell’anno precedente ho notato vari aspetti di crescita personale:

- risultati migliori rispetto alle annate precedenti ( il mio Best del 2018 è stato 6° qualificato e 5° del 2017)

- due podi assoluti:  Malta e Portogallo, la mia patria!

- 7 podi (top 5 della classifica)

- ho concluso tutte le gare

Rui - Ho iniziato a usare prodotti HEAD Swimming sia per le gare che per l’allenamento, quali muta, occhialini e accessori, e mi sento meglio. Ho sensazioni molto positive. Ho migliorato le mie prestazioni con la percezione di fare meno fatica: in questo modo aumenta l’efficienza e posso concentrarmi nell’allenamento anche sui dettagli. La qualità e il comfort dei prodotti sono due elementi che apprezzo e che mi danno un buon supporto.

Chiudiamo questa intervista con una breve domanda: la stagione 2019 è molto intensa per te, ti abbiamo visto passare da una competizione XTERRA di triathlon off-road al Swimrun Portugal, trasformandoti da Black Marlin a atleta AERO!

Quale aspetto del SWIMRUN ha attirato un atleta di Triatlon Off-road?

Rui - Nel Swimrun mi ha colpito la sensazione di libertà che si prova nelle transizioni, nei passaggi dal nuoto alla corsa e dalla corsa al nuoto, senza l’obbligo di fermarsi per cambiare attrezzatura, è molto dinamico!

Tutti i risultati: https://www.xterraplanet.com/race/tour/europe